Cortile del Palazzo della Carovana

Corso Ordinario

Il Corso ordinario della Scuola Normale Superiore corrisponde all'offerta universitaria della laurea triennale e della laurea magistrale.

Vi si accede attraverso un concorso altamente selettivo costituito da prove scritte e orali: né il voto di maturità, né il voto di laurea, né altri titoli pregressi contano ai fini della valutazione.

Una volta divenuto allievo, lo studente normalista si impegna a seguire gli insegnamenti interni alla Normale e i corrispondenti corsi di studio dell'Università degli Studi di Pisa. Affronta dunque due percorsi formativi paralleli e complementari, uno all'interno della Scuola, l’altro presso l’Università, con l’obbligo di mantenere una media di voti annuale almeno del 27, con nessun voto inferiore a 24.

Nella Classe di Scienze Matematiche e Naturali la lingua dei corsi del primo triennio è di norma l'italiano mentre, per i corsi di laurea magistrale e di dottorato, è di norma l'inglese. Scelte diverse potranno essere fatte con il consenso del docente e di tutti gli studenti che frequentano il corso.