Vita alla Normale

"La Scuola ha natura residenziale e collegiale". In questa breve definizione lo Statuto della Scuola individua la vita collegiale come caratteristica specifica del modello formativo della Normale. La collegialità è non solo un'efficace soluzione logistica ma anche un'opportunità per agevolare lo sviluppo di uno spiccato senso di comunità, il confronto precoce con la ricerca - grazie al contatto con i colleghi piu anziani, i ricercatori e i docenti - e la maturazione di esperienze e competenze interdisciplinari.

La Normale è a costo zero per i suoi allievi. Le tasse versate all’Università di Pisa sono rimborsate per intero dalla Scuola che, inoltre, sostiene le spese di studio dei suoi allievi del Corso ordinario con un piccolo contributo mensile.

Inoltre, nel corso degli anni di studio, gli allievi usufruiscono:

  • dell’alloggio gratuito (stanza singola con bagno) presso uno dei collegi della Scuola per tutta la durata della carriera accademica;
  • del vitto gratuito presso la mensa della Scuola;
  • del libero accesso alla Biblioteca della Scuola;
  • dell’assegnazione di borse di scambio e dell’utilizzo delle strutture di ricerca.