You are here

THE SMITH QUARTET

WEBERN, BRYARS, ŠOSTAKÓVIČ

  • Ian Humphries | violino
  • Rick Koster | violino
  • Nic Pendlebury | viola
  • Deirdre Cooper | violoncello

ANTON WEBERN (Vienna, 1883 - Mittersill, Salisburgo, 1945)
Cinque Pezzi op. 5

GAVIN BRYARS (Goole, 16 gennaio 1943)
Quartetto n. 4
Prima esecuzione assoluta, commissione de I Concerti della Normale

DMÍTRIJ DMÍTRIEVIČ ŠOSTAKÓVIČ (San Pietroburgo, 1906 – Mosca, 1975)
Quartetto n. 8

 

Giunto al terzo decennio di attività, The Smith Quartet ha proposto lavori dei più celebri compositori e ha commissionato più di duecento nuovi brani ad autori quali Michael Nyman, Kevin Volans, Joe Cutler, Donnacha Dennhey, Tunde Jegede, Gabriel Prokofiev, Jon Lord.
Nel 2015 il Quartetto ha eseguito la prima mondiale del nuovo lavoro di Graham Fitkin Distil con il percussionista Joby Byrgess, ottenendo il premio RPS Chamber Music. Oltre ad aver collaborato con importanti musicisti come Burgess, Tilbury, Tanenbaum, il gruppo si è esibito anche con artisti di ambiti diversi, dai Pulp, alla cantante Maliana Rokia Traoré, dal musicista jazz John Taylor a Django Bates, e con compagnie di danza come Shobana Jeyasingh, Siobhan Davies e Ultima Vez. Nel 2005 ha suonato nel The Culture Show della BBC con Steve Reich, e ha eseguito Different Train di Steve Reich nel film documentario della BBC A Music Memorial Concert from Auschwitz, girato ad Auschwitz in occasione del LX anniversario della liberazione del campo di concentramento e vincitore del BAFTA e dell’Emmy Award. Il Quartetto si è esibito in tournée in tutto il mondo e ha preso parte ai festival più quotati, tra i quali Huddersfield Contemporary Music Festival, Vancouver Festival, Düsseldorf Festival e La Biennale di Venezia. Nel 2015, al Kings Place, ha presentato la prima esecuzione di North Shore di Wayne Siegel e si è esibito in un ciclo di concerti con l’esecuzione integrale dei Quartetti di Michael Nyman.