Archeologia e storia dell’arte greca e romana - Arte e architettura

Periodo di svolgimento
Ore del corso
40
Ore dei docenti responsabili
40
Ore di didattica integrativa
0
‌‌

Modalità esame

Prova orale

Prerequisiti

Conoscenza delle lingue antichie e della storia dell'arte greca e romana

Programma

Il corso si focalizza sul rapporto dinamico tra forme artistiche (principalmente la pittura e la scultura) e monumenti architettonici, legati tra loro dal ruolo del committente e dal concetto di decorum (appropriatezza). Intende proporre una casistica esemplificativa di questi processi culturali, vagliando un ampio campione d'indagine, dalla Grecia arcaica all'età imperiale, ed è articolato in tre parti. La prima, a carattere storiografico, riguarda l’evoluzione dell’idea di committenza nella letteratura storico-artistica relativa al mondo antico e la sua applicazione come categoria ermeneutica. La seconda consiste nell’analisi contestuale e diacronica di alcune tipologie di monumenti e immagini particolarmente rappresentativi di forme di committenza pubblica e privata nel mondo greco e romano: sul versante pubblico, i grandi monumenti che costellavano gli spazi del sacro e della vita politica e le svariate tipologie di immagini in essi dedicate; sul versante privato, le abitazioni domestiche e lo spazio funerario. Una terza sezione prende in esame alcuni esempi di dediche e monumenti alla luce delle informazioni ricavabili dalle fonti letterarie ed epigrafiche (con casi di riuso e rifunzionalizzazione) e di una rinnovata riflessione sul complesso rapporto di scultori, pittori e architetti con i loro committenti.

Obiettivi formativi

Capacità di orientamento e inquadramento storico-archeologico e culturale dei fenmeni artistici in rapporto alle forme architettoniche

Riferimenti bibliografici

La bibliografia di riferimento ai singoli casi e monumenti verrà distribuita a lezione. Per un inquadramento generale si suggeriscono i seguenti titoli:

Castiglione, M. e A. Poggio. eds. 2012. Arte-Potere. Forme artistiche, istituzioni, paradigmi interpretativi. Milano: LED.

Hölscher, T. 1994. Monumenti statali e pubblico. Roma: "L'Erma" di Bretschneider.

Hölscher, T. 2018. Visual power in Ancient Greece and Rome: Between Art and Social Reality. Oakland: University of California Press.

Smith, R.R.R. 1998. "Cultural Choice and Political Identity in Honorific Portrait Statues in the Greek East in the Second Century A.D." JRS 88: 56-93.

Stewart, P. 2008. The Social History of Roman Art. Cambridge: Cambridge University Press.

Tanner, J. 2006. The Invention of Art History in Ancient GreeceCambridge: Cambridge University Press.

Zanker, P. 1989. Augusto e il potere delle immagini. Torino: Einaudi.