Filosofia politica - ‘I grandi nietzscheani’ della filosofia
politica contemporanea: da Heidegger a Sloterdijk

Periodo di svolgimento
‌‌
Info sul corso
Ore del corso
20
Ore dei docenti responsabili
20
Ore di didattica integrativa
0
CFU 3
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Docente

Vedi dettagli del docente

Programma

Il corso, svolto anche secondo modalità seminariale, vuole essere una sorta di mappatura, attraverso la lente dell’eredità nietzscheana, delle principali posizioni filosofiche in ambito continentale e del loro diretto o indiretto impatto etico e politico. In che maniera sono nietzscheani Plessner e Heidegger, Deleuze e Foucault, Schürmann e Sloterdijk? Nomino qui solo alcuni degli autori esemplari che metteremo al centro del seminario, interrogandoci su come è possibile che Nietzsche sia stato il riferimento fondamentale di autori anche in notevole contrasto tra loro

Obiettivi formativi

Il corso intende promuovere e organizzare il senso di orientamento di studentesse e studenti nell’intricato panorama della filosofia politica contemporanea: comprendere le premesse, riconoscere percorsi, individuare connessioni inaspettate, per delineare una cartografia filosofica complessa, ma chiara. 

Riferimenti bibliografici

Monografie e articoli verranno concordati, insieme a studentesse e studenti, durante il corso