Illiberal Democracy

Periodo di svolgimento
Ore del corso
20
Ore dei docenti responsabili
20
Ore di didattica integrativa
0
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Prerequisiti

Optional for the 1st, 2nd, 3rd and 4th year students of the PhD Programme in "Political Science and Sociology"

Optional for the 1st, 2nd, 3rd and 4th year students of the PhD Programme in "Transnational Governance"

Optional for the 4th and 5th year students of the MA Programme in "Political and Social Sciences"

Programma

Negli ultimi anni è stata osservata un’inversione di tendenza rispetto alla cosiddetta ‘terza ondata’ di democratizzazione. Le nuove sfide allo status quo liberal-democratico provengono ora da forze di governo democraticamente elette che pongono al centro della loro azione politica forme meno eclatanti di autocratizzazione. Queste modalità spesso comportano l’impiego di strumenti formalmente legali per eliminare la componente liberale dall’impianto democratico. Il consolidamento di enclave illiberali in seno all’Unione Europea testimonia la salienza di questo fenomeno, imponendo una riflessione sulle sfide che i governi illiberali pongono alla qualità della democrazia e le risposte elaborate da attori istituzionali e non-istituzionali.

Maggiori dettagli sul formato dei seminari e i criteri di valutazione disponibili sulla pagina in inglese del corso.

Si prega di contattare il docente per visionare il syllabus del corso.

Session 1.

Concepts

Wednesday, 6 April 2022

14:00-17:00 hrs

 

Session 2.

Processes

Wednesday, 13 April 2022

14:00-17:30 hrs

 

Session 3.

Ideological foundations

Wednesday, 20 April 2022

14:00-17:30 hrs

Session 4.

Cases, causes, and consequences

Wednesday, 27 April 2022

14:00-17:30 hrs

Session 5.

Responses (and leeway)

Wednesday, 4 May 2022

14:00-17:30 hrs

 

Session 6.

Prospects

Wednesday, 11 May 2022

14:00-17:00 hrs 

Guest speaker: Milada Anna Vachudova, University of North Carolina at Chapel Hill

Obiettivi formativi

Il corso esamina la democrazia illiberale – un sistema in cui gli aspetti procedurali della democrazia sono preservati, mentre ne vengono infranti i suoi principi liberali – presentando i principali concetti, teorie e conseguenze di questo tipo di governance/regime. I principali obiettivi del corso includono: la familiarizzazione con gli strumenti per analizzare politiche illiberali in un contesto di erosione democratica, tanto a livello teorico quanto empirico; decifrare i fondamenti ideologici dei governi illiberali; comprendere le più ampie ripercussioni dell’operato di questi governi in termini di qualità della democrazia; e, per ultimo, definire i rimedi in risposta alle sfide poste dai governi illiberali.