Letteratura italiana del Rinascimento - L'Amorosa visione di Boccaccio

Periodo di svolgimento
Ore del corso
40
Ore dei docenti responsabili
40
Ore di didattica integrativa
0
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Docente

Vedi dettagli del docente

Prerequisiti

Il corso è aperto a tutti gli studenti del corso ordinario, ma può essere fruito anche dagli allievi del corso di perfezionamento.

Programma

Il corso – strettamente connesso a quello destinato agli allievi del dottorato – si propone di indagare l’Amorosa visione di Giovanni Boccaccio, poema in cinquanta canti e in terza rima dantesca che narra la visione attraverso cui un giovane è incoraggiato a riformarsi, moralmente e spiritualmente, dopo aver passato in rassegna, grazie a una guida celeste, una sequenza tematicamente organizzata di ritratti di personaggi illustri rappresentativi di virtù e vizi. La dimensione narrativa del poema è essenziale, e dinanzi agli occhi del lettore sembra proporsi una sorta di repertorio pittorico verbalizzato. Durante la puntuale lettura commentata dell’Amorosa visione di Boccaccio, focalizzeremo la nostra attenzione su alcuni temi specifici come, ad esempio, la dimensione allegorica del testo, il significato della sua struttura narrativa, e i rapporti con poemi simili, come la Commedia e i Triumphi. L’analisi del poema di Boccaccio muoverà ovviamente da una contestualizzazione all’interno dell’intero sistema letterario dell’autore, e verterà sulle opportunità di dialogo tra l’Amorosa visione e altre opere boccacciane afferenti a generi letterari differenti (epica, romanzo, poesia lirica).

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre gli studenti all’uso di strumenti di ricerca e di pratiche di analisi testuale vòlti sia alla comprensione storica, linguistica e stilistica della poesia italiana del Trecento, sia all’indagine delle dinamiche della memoria culturale e delle esperienze – diacroniche e interdisciplinari – di riuso di tòpoi tematici ed espressivi. L’analisi della poesia di Boccaccio sarà anche funzionale alla presentazione delle principali questioni legate allo studio della poesia narrativa della prima età moderna.

Riferimenti bibliografici

Indicazioni bibliografiche precise saranno fornite durante il corso, ma fin d’ora si segnalano alcuni studi di carattere introduttivo: The Cambridge Companion of Boccaccio, ed. by G. Armstrong, R. Daniels, S.J. Miller, Cambridge, Cambridge University Press, 2015; Boccaccio, a cura di M. Fiorilla e I. Iocca, Roma, Carocci, 2021.