Letteratura italiana del Rinascimento - Percorsi Furiosi II: il poema entro il sistema delle opere ariostesche

Periodo di svolgimento
‌‌
Info sul corso
Ore del corso
20
Ore dei docenti responsabili
20
Ore di didattica integrativa
0
CFU 3
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Prerequisiti

Nessun prerequisito richiesto

Programma

Il seminario intende proporre percorsi di lettura dell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto focalizzati non solo sulla funzione narrativamente strutturale di alcuni nuclei tematici, sulla ricorrenza concettualmente strategica di alcune immagini, e sulle specificità stilistiche, retoriche e di genere letterario del poema ariostesco, ma anche e soprattutto su quei fenomeni dell’intertestualità e dell’interdiscorsività che evidenziano da una parte la fertile interazione del Furioso con le altre opere di Ariosto (le Satire soprattutto, ma anche la produzione drammaturgica e quella lirica) e dall’altra il dialogo più o meno esplicito che l’autore cinquecentesco instaura con i modelli della cultura classica (Ovidio, Virgilio, Orazio, etc.) e della tradizione letteraria italiana (in primis Dante e Petrarca).

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre gli studenti all’uso di strumenti di ricerca e di pratiche di analisi testuale vòlti sia alla comprensione storica, linguistica e stilistica della letteratura italiana del Cinquecento, sia all’indagine delle dinamiche della memoria culturale e delle esperienze – diacroniche e interdisciplinari – di riuso di tòpoi tematici ed espressivi.

Riferimenti bibliografici

- Ludovico Ariosto, Orlando Furioso, a cura di E. Bigi, C. Zampese, Milano, Rizzoli, 2012.

- Lessico critico dell’Orlando furioso, a cura di A. Izzo, Roma, Carocci, 2016.