Letteratura italiana del Rinascimento - Percorsi Furiosi III: forme della ricezione del poema ariostesco

Periodo di svolgimento
‌‌
Info sul corso
Ore del corso
20
Ore dei docenti responsabili
20
Ore di didattica integrativa
0
CFU 3
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Prerequisiti

Nessun prerequisito richiesto

Programma

Il seminario intende proporre un percorso di letture e di analisi vòlto a rintracciare e presentare in modo sistematico le peculiarità tematiche, stilistiche e socio-culturali attraverso cui l’Orlando Furioso ha svolto nei secoli una funzione modellizzante, tanto a livello letterario quanto a livello editoriale e figurativo, soprattutto in ragione della sua precocissima configurazione come libro a stampa. Forte di più di 250 edizioni nel solo Cinquecento, il poema ariostesco passò infatti per le mani di lettori e lettrici di diversi ceti sociali e livelli culturali, venne riscritto (sequel, prequel, spiritualizzazioni, etc.) e repertoriato nei dizionari linguistici, tradotto, drammatizzato e messo in musica, reso emblematico e memorabile attraverso la puntuale illustrazione delle sue storie e dei suoi personaggi. L’attraversamento e la sistematizzazione di questa intricata galassia di autori, testi, storie e immagini sarà il compito del corso.

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre gli studenti all’uso di strumenti di ricerca e di pratiche di analisi testuale vòlti sia alla comprensione storica, linguistica e stilistica della letteratura italiana del Cinquecento, sia all’indagine delle dinamiche della memoria culturale e delle esperienze – diacroniche e interdisciplinari – di riuso di tòpoi tematici ed espressivi.

Riferimenti bibliografici

- Ludovico Ariosto, Orlando Furioso, a cura di E. Bigi, C. Zampese, Milano, Rizzoli, 2012.

- Lessico critico dell’Orlando furioso, a cura di A. Izzo, Roma, Carocci, 2016.