Tu sei qui

L’EREDITÀ DI GIUSTINIANO

l’ultima guerra dell’Italia romana

Organizzazione

  • Hendrik W. Dey
  • Fabrizio Oppedisano

Intervengono

  • Ermanno A. Arslan
  • Irene Barbiera
  • Domitilla Campanile
  • Neil Christie
  • Enrico Cirelli
  • Simone M. Collavini
  • Salvatore Cosentino
  • Hendrik W. Dey
  • Vincenzo Fiocchi Nicolai
  • Flavia Frauzel
  • Stefano Gasparri
  • Andrea Giardina
  • Maria Cristina La Rocca
  • Rita Lizzi Testa
  • Luca Loschiavo
  • Federico Marazzi
  • Fabrizio Oppedisano
  • Gianpiero Rosati
  • Kristina Sessa
  • Lucrezia Spera
  • Paolo Squatriti
  • Ignazio Tantillo
  • Domenico Vera

23 OTTOBRE | SALA STEMMI

9.30 Gianpiero Rosati, Preside della Classe di lettere e filosofia
Indirizzi di saluto

9.45 I SESSIONE

Presiede Stefano Gasparri, Universita Ca’ Foscari Venezia

Rita Lizzi Testa, Università degli Studi di Perugia
Un Occidente che guarda ad Est: il senato di Roma e i suoi vescovi durante la guerra greco-gotica

Federico Marazzi, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
La geografia del conflitto. Terreni e teatri di confronto tra Goti, Franchi e Romani

10.45 Discussione

11.00 Pausa caffè

11.15 Kristina Sessa, Ohio State University
Italy after the War: Displacement, the Church, and Provincial Administration

Salvatore Cosentino, Alma Mater Studiorum Università di Bologna
Annona e commercio nell’Italia giustinianea e oltre: strutture economiche in mutamento (ca. 530-ca.630)

Lucrezia Spera, Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata’
Le strade di Procopio. Viabilità e insediamenti in Italia durante e dopo il conflitto greco-gotico

12.45 Discussione

13.00 Pranzo

14.30 II SESSIONE

Presiede Simone M. Collavini, Università di Pisa

Irene Barbiera, Università degli Studi di Padova
Sopravvivere alla guerra greco-gotica: regimi di mortalità e stato di salute nel VI secolo.

Paolo Squatriti, University of Michigan
Tecnica tecnologia e società nell’Italia del sesto secolo

15.30 Discussione

15.45 Pausa caffè

16.00 Maria Cristina La Rocca, Università degli Studi di Padova
Identità patrimoniali e ossessione per le liste dopo la guerra greco-gotica

Domenico Vera, Università degli Studi di Parma
Ritorno al futuro? L’Italia agraria nella Pragmatica sanctio

Luca Loschiavo, Università degli Studi di Teramo
Le leggi di Giustiniano in Italia prima e dopo la guerra greco-gotica

17.30 Discussione

20.00 Cena

24 OTTOBRE | SALA AZZURRA

9.30 III SESSIONE

Presiede Domitilla Campanile, Università di Pisa

Ermanno A. Arslan, Accademia Nazionale dei Lincei
Emissione e circolazione monetarie tra Goti, Bizantini e Longobardi

Flavia Frauzel, Center for Ancient Mediterranean and Near Eastern Studies
The Ostrogoths during and after the war against Justinian: data from epigraphy

Neil Christie, University of Leicester
Urban trajectories in post-Reconquest Italy, c. 535-600

11.00 Discussione

11.15 Pausa caffè

11.30 Fabrizio Oppedisano, Scuola Normale Superiore
Il senato romano tra guerra e dopoguerra

Hendrik W. Dey, Hunter College
Rome after the end of the Gothic war

Vincenzo Fiocchi Nicolai, Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata’
Moverunt sanctis bella nefanda. Santuari martiriali e aree funerarie a Roma all’epoca della guerra greco-gotica

13.00 Discussione

13.15 Pranzo

14.30 IV SESSIONE

Presiede Hendrik W. Dey, Hunter College

Enrico Cirelli, Alma Mater Studiorum Università di Bologna
Le trasformazioni di Ravenna e delle città italiane dopo la fine della guerra di Giustiniano

Ignazio Tantillo, Università degli Studi di Napoli L’Orientale
L’ultima corte dell’Italia romana: Ravenna ostrogota

15.30 Discussione

Andrea Giardina, Scuola Normale Superiore
Conclusioni

Info

Attività culturali
050 509307
eventiculturali@sns.it