Tu sei qui

Il materialismo aleatorio di Louis Althusser. Evento, incontro, fondazione

Incontri del Seminario permanente di filosofia e politica

a cura di Alberto Martinengo, Mattia Di Pierro, Francesco Marchesi

Vittorio Morfino (Università di Milano-Bicocca)

Il materialismo aleatorio di Louis Althusser. Evento, incontro, fondazione

Introduce Elia Zaru (Scuola Normale Superiore)

L’intervento ragiona sul “materialismo aleatorio” sviluppato nella filosofia di Louis Althusser. Tramite un’analisi del pensiero del filosofo francese, vengono messe in evidenza continuità e discontinuità tra i testi degli anni sessanta e quelli degli anni ottanta per rispondere alla domanda circa l’esistenza di uno o più “versioni” del materialismo aleatorio. La nozione di “incontro” serve in questa analisi come cartina da tornasole per individuare i punti di frattura e di ricomposizione della teoria althusseriana. Tramite tale concetto, inoltre, si costruisce in Althusser una teoria della storia capace di rendere conto dell’azione politica nella congiuntura.

I prossimi appuntamenti:

Giuseppina Strummiello (Università di Bari Aldo Moro)

Timothy C. Campbell (Cornell University)

È richiesta l’iscrizione per poter partecipare agli appuntamenti.

Per l’iscrizione al primo incontro scrivere a eventiculturali@sns.it entro le ore 10 del 17 dicembre