Tu sei qui

I SOLISTI DELLA SCALA

PANNI, MOZART - 209° anniversario del decreto di fondazione della Scuola Normale Superiore

  • Fabien Thouan, Gianni Viero | oboe
  • Fabrizio Meloni, Andrea Rum | clarinetto
  • Diego Losero, Irene Marraccini | corno di bassetto
  • Gabriele Screpis, Carlo Alberto Meluso | fagotto
  • Danilo Stagni, Alessandro Valoti, Stefano La Luce, Sebastian Mulè | corno
  • Francesco Siragusa | contrabbasso

MARCELLO PANNI (Roma, 1940)
Eine kleine Tafelmusik
Prima esecuzione assoluta, commissione de I Concerti della Normale

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791)
Serenata n 10 in si bemolle maggiore K 361 Gran Partita

L’ensemble de I Solisti della Scala nasce nel 1990 per iniziativa del Maestro Riccardo Muti, della Sovrintendenza e della Direzione artistica del Teatro alla Scala. Composto dalle prime parti soliste dell’Orchestra e della Filarmonica del Teatro alla Scala, ha una formazione variabile, capace di eseguire – grazie alla sue varie declinazioni – un repertorio che spazia da quello classico a quello contemporaneo.

L’ensemble è regolarmente presente nelle Stagioni cameristi-che del Teatro alla Scala e si esibisce nelle più prestigiose sale in Italia e all’estero. Tra le collaborazioni di spicco quelle con Chung, Barenboim e con lo stesso Muti, nella veste straordinaria di pianista.