BANDO 2017 - ENI CBC MED - FIRST CALL FOR STANDARD PROJECTS

Bando scaduto
Giovedì 09 Novembre 2017
Data scadenza del bando
09 Novembre 2017
Data pubblicazione
31 Luglio 2017
Settore
Settore
Settore
Durata
2-3 anni

Obiettivo 

Il bando definisce 4 obiettivi tematici, a loro volta suddivisi in 11 priorità; ogni proposta deve riferirsi ad un solo obiettivo ed una sola priorità:

- Obiettivo 1: sviluppo di aziende e PMI:

- priorità 1.1: supporto a start-up e giovani aziende;

- priorità 1.2: rafforzamento di network e consorzi mediterranei;

- priorità 1.3: sostegno al turismo sostenibile;

- Obiettivo 2: sostegno all'educazione, alla ricerca , allo sviluppo tecnologico e all'innovazione:

- priorità 2.1: supporto al trasferimento tecnologico e alla commercializzazione dei risultati della ricerca;

- priorità 2.2: supporto alle PMI nell'accesso a ricerca e innovazione, anche tramite clustering;

- Obiettivo 3: promozione dell'inclusione sociale e lotta alla povertà:

- priorità 3.1: fornire ai giovani (specie quelli non impegnati nello studio, nel lavoro e nella formazione) delle capacità spendibili sul mercato;

- priorità 3.2: sostenere gli attori dell'economia sociale e solidale, anche migliorando la cooperazione con le pubbliche amministrazioni per la fornitura di servizi;

- Obiettivo 4: protezione ambientale, adattamento al cambiamento climatico e mitigazione:

- priorità 4.1: supporto ad iniziative relative a soluzioni innovative per aumentare l'efficienza idrica ed incoraggiare l'uso di risorse idriche non convenzionali;

- priorità 4.2: ridurre la produzione municipale di rifiuti, promuovere la raccolta differenziata ed il suo sfruttamento ottimale, specie per la componente organica;

- priorità 4.3: sostenere forme innovative di riabilitazione energetica in base al tipo di edifici ed alle zone climatiche, con un focus sugli edifici pubblici;

- priorità 4.4: incorporare l'approccio Ecosystem-Based management nella gestione integrata dell'area costiera (ICZM) attraverso il miglioramento della coordinazione intra-territoriale tra i diversi attori.

Soggetti ammissibili

Il partenariato deve includere Enti giuridici da almeno 3 Paesi, di cui almeno un Paese EU Mediterraneo (EUMC) ed un Paese Partner Mediterraneo (MPC); le specifiche regioni che possono partecipare sono indicate nel bando. Non devono esserci più di tre organizzazioni dallo stesso Paese. Si raccomandano partenariati di non più di 7 membri, con una adeguata rappresentanza geografica.

Spese ammissibili

I progetti devono richiedere importi compresi tra 1 milione e 3,5 milioni di €, cofinanziati fino al 90%. ALmeno il 50% dei costi ammissibili totali deve essere dedicato ad attività da effettuare nei Paesi Partner Mediterranei.

Bando scaduto
Giovedì 09 Novembre 2017