BANDO 2020 MAECI ITALIA-ISRAELE

Programma - PROGRAMMI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - MAECI

Bando scaduto
Lunedì 28 Ottobre 2019
Data scadenza del bando
28 Ottobre 2019
Budget
100000€
Durata
Durata massima di 24 mesi

PROGETTI CONGIUNTI DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

Scadenza 

Entro le ore 17:00 del 28.10.2019

Obiettivi 

Lo scopo della presentazione dei progetti di ricerca congiunti da parte di ricercatori di entrambi i Paesi è quello di incoraggiare la cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Israele.

La cooperazione può assumere la forma di:

  • attività di ricerca congiunta nella quale un progetto, ovvero sotto-progetti interdipendenti di un progetto, vengono realizzati in laboratori italiani e israeliani;
  • approcci complementari metodologici a un problema comune;
  • uso condiviso di strutture di ricerca, materiali, attrezzature e/o servizi da parte di scienziati che intendono cooperare tra loro.

Settori di riferimento 

Si potranno presentare proposte congiunte nei seguenti settori:

  1. Somministrazione mirata dei farmaci.
  2. “Chimica verde” e sviluppo di nuovi materiali ecologicamente sostenibili.

Beneficiari e requisiti

Il bando è destinato a gruppi di ricerca congiunti Italia-Israele. Ciascun gruppo di ricerca potrà presentare un solo progetto.

Ogni gruppo di ricerca di ciascun Paese dovrà essere guidato da un Capo progetto afferente all’istituzione proponente. Per l’Italia, il Capo progetto dovrà essere affiliato  a una Università, pubblica o privata o un Centro/Istituto di ricerca, pubblico o privato, di diritto italiano. Il progetto potrà includere partner provenienti dal settore privato.

Per ulteriori requisiti consultare: Norme Integrative Bando 2020

Modalità di presentazione

La proposta di progetto deve essere presentata congiuntamente dal Capo progetto italiano e dal Capo progetto israeliano. In Italia il Capo progetto dovrà presentare la domanda al MAECI, tramite PEC al seguente indirizzo: dgsp09.accordoisraele@cert.esteri.it

Budget di progetto 

Il sostegno finanziario accordabile a ciascun progetto è pari ad un massimo di € 100.000,00 (centomila/00) per parte. In Italia: ogni progetto selezionato potrà essere finanziato fino al 50% dei costi documentati di ricerca a carico dell’Ente richiedente italiano.

Per le voci di spesa rendicontabili consultare: “Norme Integrative per la partecipazione Italiana al Bando Scientifico"

Link utili 

Pagina web del bando.

Si consiglia di prendere visione degli allegati presenti nella pagina del Bando.

Bando scaduto
Lunedì 28 Ottobre 2019