Tu sei qui

Nucleo di valutazione federato

Il Nucleo di valutazione federato è l’organo collegiale della Scuola e degli altri Atenei federati che provvede alla valutazione interna della gestione amministrativa, delle attività didattiche e di ricerca, verificando, anche mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti,  il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, l'imparzialità e il buon andamento dell'azione amministrativa.

Il Nucleo di valutazione federato è composto da sette membri (sei esperti e un allievo degli Atenei federati a rotazione) nominati dal Consiglio di amministrazione federato su proposta dei Rettori/Direttore degli Atenei federati.

Dura in carica quattro anni rinnovabili per una sola volta.

Il componente allievo dura in carica due anni accademici rinnovabili per una sola volta.

COMPOSIZIONE

  • Prof. Stefano Fantoni – Presidente – designato dal Direttore SNS
  • Dott.ssa Giulia Maraviglia – membro – designato dal Rettore SSSA
  • Prof. Eugenio Guglielmelli –  membro – designato dal Rettore IUSS
  • Dott.ssa Anna Vivolo – membro – designato dal Senato accademico SNS
  • Prof. Paolo Boccardelli – membro – designato dal Senato accademico SSSA
  • Dott.ssa Maria Teresa Protasoni – membro, designato dal Senato accademico IUSS
  • In corso di designazione il rappresentante degli allievi degli atenei federati.