Tu sei qui

Segretario Generale

Al Segretario generale è attribuita la complessiva gestione e organizzazione dei servizi in conformità agli indirizzi generali stabiliti dal Direttore e dagli altri organi di governo della Scuola.

Al Segretario generale sono altresì attribuiti i compiti previsti dalla normativa vigente in materia di dirigenza nella Pubblica Amministrazione e l'adozione degli atti e provvedimenti relativi, salvo quelli assegnati alla competenza dei dirigenti.

L'incarico di Segretario generale è attribuito dal Consiglio di Amministrazione federato, su proposta del Direttore e parere del Senato accademico, a persona di elevata qualificazione professionale e comprovata esperienza pluriennale con funzioni dirigenziali. Il rapporto di lavoro è di tipo subordinato, ha durata non superiore a quattro anni ed è rinnovabile.

Al Segretario generale si applicano le norme di stato giuridico e il trattamento economico del direttore generale delle università.

Ai sensi dell’art. 25 comma 3 lett. f) dello Statuto è il Segretario generale Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Segretario Generale

Dirigente
Segretariato Generale