Letterature comparate - L’empatia negativa: archetipi, transcodificazioni, performance (Ordinario)

Registro delle lezioni

Anno accademico 2023/2024
Docente Massimo Fusillo

Lecture

  • 05 Dic 2023 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Introduzione alle letterature comparate e alla teoria della letteratura. La nascita della comparatistica: dal modello francese a quello americano. La teoria implicita della letteratura, la Poetica, e la nscita come disciplina con il formalismo russo. Lo strutturalismo e il rifiuto dello studio tematico. Le espansioni delle letterature comparate: geografica (Weltliteratur), identitaria e intermediale. L'estetica della ricezione e la teoria della letteratura. La svolta degli studi culturali

  • 06 Dic 2023 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Le grandi svolte del dibattito critico contemporaneo: visual turn, spatial turn, performative turn, spectral turn, ethical turn. I limiti di una visione troppo edificante: l'ecocriticism. Emotional turn, cognitive turn: il rapporto con le neuroscienze.

  • 12 Dic 2023 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Storia dell'idea di empatia e confronto con le nozioni parallele di simpatia, contagio emotivo, identificazione. Lo straniamento e la distanza estetica. Ecoempatia ed etnoempatia: i rischi di una visione troppo edificante. L'empatia negativa secondo Lipps e secondo il saggio Ercolino-Fusillo. Introduzione al mito di Medea e alla sua ricezioe moderna. Il nucleo tematico della barbarie. Modelli di ricezione novecentesca: dionisiaco, anticolonialistico, antropologico, metafisico. Il nucleo chiave dell'infanticidio e le versioni preeuripidee riscoperte da Christa Wolf. Tradurre per il teatro.

  • 13 Dic 2023 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Analisi e commento della Medea di Euripide: con particolare attenzione al crescendo dei monologhi come luogo di empatia negativa, al confronto scontro con Giasone, alla stilizzazione dei canti corali.La funzione del personaggio Egeo e la questione della salvazione finale; la dialettica fra scena, intrascena ed extrascena. L'infanticidio. La realizzazione registica di Federico Tiezzi per il Festival di Siracusa 2023

  • 06 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Il secondo grande archetipo dell'empatia negativa tratto dalle tragedie di Shakespeare Introduzione al teatro elisabettiano, riflessioni teoriche sul genere della tragedia e sulle varie articolazioni dei generi e sottogeneri in Shakespeare. Tragedie, drammi dialettici, drammi storici, drammi romanzeschi: Macbeth e la cronaca storica. Il sistema corale dei personaggi e il finale che esalta il nuovo ordine. Il soprannaturale e le streghe

  • 07 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Lettura e commento del Macbeth, con particolare attenzione ai monologhi, al ruolo della Lady, all'allucinazione di Banquo, alla seconda apparizione delle streghe. Raffronto di traduzioni. Il monologo celeberrimo della candela: nichilismo e sovrapposizione di livelli fra autore, personaggio e pubblico.

  • 13 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Teorie e tecniche dell'adattamento: la tesi di Linda Hutcheon. Il rapporto fra cinema e letteratura. Pier Paolo Pasolini e il mito greco: dall'utopia di una sintesi alle bipolarità non conciliabili. Eclettismo della sua creativitià: poesia, teatro, cinema, semiologia, traduzione. La Medea come punto di arrivo. Visione e commento della prima parte. La figura chiave dell'antitesi

  • 14 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    La doppia vendetta di Medea: mondo magico sacrale e mondo prosaico e borghese. Il ruolo della musica, del gesto, della ritualità. La sceneggiatura e la serie di visioni. Euripide reso più arcaico e rituale. Maria Callas come segno. La retorica visuale e la scena dell'infanticidio. Niente è più possibile ormai

  • 20 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Lineamenti di storia dell'opera lirica: la Camerata dei bardi, il barocco, la riforma di Gluck, Mozart, il neoclassicismo, il bel canto, l'opera romantica fra Verdi e Wagner, il verismo, Puccini, la sperimentazione novecentesca. La natura intermdiale del melodramma. Le grandi fasi della creatività di Verdi. Il carattere anomalo di Macbeth. il rapporto con Shakespeare e il ruolo del libretto. Introduzione alla poetica di Emma Dante: il corpo, il tragicomico, il rito. Visione e commento dell'incipit

  • 21 Feb 2024 (2h 00m)

    Massimo Fusillo - Corso (attività didattica) - In presenza

    Visione e commento del primo e secondo atto del Macbeth di Verdi nella regia di Emma Dante: il rapporto fra i due protagonisti, il ruolo del coro, il concertato finale con il rito funebre per il sovrano, il progetto del delitto e l'allucinazione di Banquo