Lun, 04/09/2017 - 15:42 -- utenza_di_sistema

Prestigioso riconoscimento per Riccardo Barbieri da parte dell’Accademia dei Lincei. Lo scorso 16 giugno, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’Accademia ha assegnato al fisico teorico di Pisa, professore emerito della Scuola Normale, il Premio Linceo per la Fisica, nell’ambito delle discipline comprese nella Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali. Il Premio Linceo viene conferito, a chiusura di ogni anno accademico, a eminenti studiosi da una apposita commissione dell’Accademia dei Lincei, in base a segnalazioni di membri “pari”.
Professore ordinario di Fisica Teorica alla Scuola Normale dal 1997, Barbieri,  normalista, è stato visiting professor presso l’École Normale Superieure, staff member al CERN, professore di Fisica Teorica all’Università di Pisa e Miller Professor all’Università di Berkeley. E’ stato Chairman del Comitato Scientifico del Laboratorio del Gran Sasso dell’INFN e dell’Astro-particle Physics European Coordination. Ha anche ottenuto in passato l’Ordine del Cherubino dall’Università di Pisa e il Premio von Humboldt.
Il professor Riccardo Barbieri ha ottenuto quest’ultimo riconoscimento da parte dell’Accademia dei Lincei per i suoi contributi alla Fisica teorica delle particelle elementari.