STUSSI ALFREDO
Prof. Emerito ALFREDO STUSSI
Professore Emerito
Tel. +39 050 509704
fax +39 050 563513
Ufficio: Palazzo della Carovana , quarto piano, stanza 107
SEDE DI LAVORO

Palazzo della Carovana

Classe di Scienze Umane
Piazza dei Cavalieri, 7
56126, PISA

Normalista (dal 1957-58 al 1960-61; perfez. 1961-62). Professore incaricato dal 1968, ordinario dal 1985 di «Storia della lingua italiana» alla Scuola Normale Superiore; professore ordinario di «Filologia italiana» dal 1971 al 1984 nell’Università di Pisa; visiting professor presso UCLA e Harvard University.
È condirettore della «Biblioteca di scrittori italiani» della Fondazione Pietro Bembo, membro del Comitato direttivo del programma «Testi letterari per la storia della cultura della Svizzera italiana» e del Comitato per la pubblicazione delle fonti relative alla storia di Venezia.
Le sue principali attività di ricerca riguardano l’edizione con commento linguistico di testi volgari antichi, la lingua letteraria e la storia degli studi filologico-linguistici tra Otto e Novecento. Presso la Scuola Normale sovrintende all’edizione dei volumi del Carteggio D’Ancona e del Carteggio D’Ovidio.
Nel 1993 al suo libro Lingua dialetto e letteratura è stato conferito il premio Antonino Pagliaro per la Linguistica; nel 2000 l’Accademia Nazionale dei Lincei gli ha assegnato il premio internazionale «Antonio Feltrinelli» per la Filologia e Linguistica; nel 2005 al suo libro Storia linguistica e storia letteraria è stato conferito il premio Biagio Marin per la critica letteraria.
È socio di varie istituzioni fra cui l’Accademia della Crusca, l’Accademia Nazionale dei Lincei, la Commissione per i Testi di lingua, l’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, la Deputazione Veneta di Storia Patria, l’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, l’Accademia Virgiliana, l’Accademia dell’Arcadia, l’Accademia lucchese di Scienze Lettere ed Arti, il Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, la Society for Textual Scholarship, ed è membro dei comitati di redazione scientifica o di direzione delle riviste «Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa», «Dialoghi», «Lingua e Stile», «il Nome nel testo», «Il Parlar franco», «Quaderni petrarcheschi», «Romance Philology», «Revue critique de Philologie Romane».
Tra le pubblicazioni più significative si ricordano: Testi veneziani del Duecento e dei primi del Trecento, Pisa, Nistri-Lischi 1965, Studi e documenti di storia della lingua e dei dialetti italiani, Bologna, il Mulino 1982, Lingua, dialetto e letteratura, Torino, Einaudi 1993, Tra filologia e storia. Studi e testimonianze, Firenze, Olschki 1999, Tracce, Roma, Bulzoni 2000, Breve avviamento alla filologia italiana, Bologna, il Mulino 2002, Storia linguistica e storia letteraria, Bologna, il Mulino 2005, Fondamenti di critica testuale, Bologna, il Mulino 2006 (nuova ed. aggiornata), Introduzione agli studi di filologia italiana, Bologna, il Mulino 2007 (nuova ed. aggiornata), Maestri e amici, Bologna, il Mulino 2011.