FERRARA ANDREA
Prof. ANDREA FERRARA
Professore Ordinario
ASTRONOMIA E ASTROFISICA
Tel. +39 050 509067
fax +39 050 563513
Ufficio: Palazzo d'Ancona , Piano 2, Stanza 2.12

ricevimento: mercoledì, ore 15-18

SEDE DI LAVORO

Palazzo della Carovana

Classe di scienze
Piazza dei Cavalieri, 7
56126, PISA

Andrea Ferrara è Professore Ordinario di Cosmologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa e Joint Professor dell’Institute for the Physics and Mathematics of the Universe di Tokyo. Svolge ricerche di tipo teorico e numerico sulla formazione delle prime galassie e buchi neri nell’Universo priomordiale. Ha al suo attivo più di 400 pubblicazioni scientifiche, che hanno ricevuto circa 18.500 citazioni, con un H-index=71. È stato insignito di diversi premi internazionali tra cui i prestigiosi Blaauw Prize, Tinsley Prize e Severo Ochoa Fellow, oltre ad una ERC Advanced Grant. Lavora come Editore per varie riviste scientifiche internazionali e fa parte della lista dei Top 100 scienziati italiani. È Chair dell’Advisory Board dello Square Kilometer Array (SKA). È anche attivamente impegnato nella divulgazione scientifica, per cui ha ricevuto la Medaglia G. Giorgi, con articoli e conferenze pubbliche.

In breve

  • Professore Ordinario di Cosmologia alla Scuola Normale Superiore, Pisa
  • Joint Professor all’Institute for the Physics and Mathematics of the Universe, Tokyo, Giappone
  • Honorary Blaauw Professorship, Groningen University, Olanda
  • Beatrice Tinsley Centennial Professorship, University of Texas at Austin, USA
  • Top Italian Scientist #52
  • 137 tra Relazioni su invito in conferenze internazionali
  • 100 Conferenze presso istituti di eccellenza scientifica in 11 nazioni
  • Esperto valutatore per prgrammi di ricerca Europei e di interesse nazionale di USA, Germania, Portogallo, Olanda, Israele, Francia
  • Supervisione di 47 studenti di Laurea, Dottorato e Post Dottorato; 9 hanno ricevuto premi per il lavoro di Tesi
  • Astronomy & Astrophysics Journal and Dataset Papers in Physics: Membro dell’Editorial Board
  • 192 articoli in riviste internazionali con referee, 50 in atti di conferenze (Scopus ID: 7201825167)
  • Second il Google Scholar database, is suo H-index è 57; il m-index è 2.54
  • Il numerototale di citazioni ai suoi articoli è di 11,951
  • I suoi cinque lavori più citati sommano più di 2,300 citazioni.

Pubblicazioni