DI CESARE Donatella
Donatella DI CESARE
Professore su Convenzione
FILOSOFIA TEORETICA
SEDE DI LAVORO

Palazzo della Carovana

Classe di lettere e filosofia
Piazza dei Cavalieri, 7
56126, PISA

Donatella Di Cesare è professore ordinario di Filosofia teoretica alla Sapienza Università di Roma e di Ermeneutica filosofica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha conseguito il Dottorato all’Università di Tübingen e ha ottenuto la borsa Alexander von Humboldt all’Università di Heidelberg. È stata visiting e ha tenuto conferenze e lezioni tra cui Berlino (Accademia delle scienze, Humboldt-Universität, Freie Universität), Monaco, Kassel, Greifswald, Ascona, Zurigo, Basilea, Poznan , Madrid, Barcellona, Nijmegen, Parigi , Gerusalemme (Van Leer Institute), Rio de Janeiro, Chicago, Seattle, Washington, State College (PennState), Boston (UMAS, Brandeis, Harvard).

Fa parte del Comitato scientifico della Internationale Wittgenstein-Gesellschaft. Fa parte del comitato scientifico della rivista «Philosophisches Jahrbuch». I suoi libri sono tradotti in inglese, francese, tedesco, spagnolo, danese portoghese, polacco, norvegese croato, cinese.

Pubblicazioni scelte

  • Stranieri residenti. Una filosofia della migrazione, Bollati Boringhieri, Torino 2017.
  • Terrore e modernità, Einaudi, Torino 2017 [ed. spagn.: Terrorimo y guerra civil global,  Gedisa, Barcelona 2017].
  • Tortura, Bollati Boringhieri, Torino 2016 [ ed. danese: Tortur, Vandkunsten, Copenhaghen 2017].
  • Heidegger e gli ebrei. I “Quaderni neri”, Bollati Boringhieri, Torino 2014, nuova edizione ampliata 2016 [Heidegger og jøderne, Vandkusten, Copenhagen 2015; Heidegger, die Juden, die Shoah, Klostermann, Frankfurt 2015; Heidegger, les juifs la Shoah, Seuil, Paris 2016; Heidegger, the Jews, the Shoah, Polity Press, Oxford-Boston 2017; Heidegger y los judios, Gedisa, Barcelona 2017].
  • Heidegger & Sons. Eredità e futuro di un filosofo, Bollati Boringhieri, Torino 2015.
  • Se Auschwitz è nulla. Contro il negazionismo, Il melangolo, Genova 2012.
  • Grammatica dei tempi messianici, Firenze, Giuntina 2011 [Grammaire des temps messianiques, Hermann, Paris 2011].
  • Gadamer, Il Mulino, Bologna 2007 [Gadamer – Ein philosophisches Porträt, Mohr Siebeck, Tübingen 2009; Gadamer, Demetra, Zagreb 2010; Gadamer A Philosophical Portrait, Indiana University Press, Bloomington 2013).
  • Ermeneutica della finitezza, Guerini & Associati, Milano 2004.Utopia del comprendere, il nuovo melangolo, Genova 2003 [ed. ingl.: Utopia of Understanding. Between Babel and Auschwitz, Suny Press, Albany 2012].