Storia dell’Europa contemporanea

Settore scientifico disciplinare: 

M-STO/04 - Storia Contemporanea

Data inizio: 
Mercoledì, 21 Marzo 2018
Data fine: 
Venerdì, 15 Giugno 2018
Ore totali: 
40
Ore totali docenti responsabili: 
40
MODALITA' DELL'ESAME
Relazione di seminario
Programma

Il corso, suddiviso in tre moduli distinti, trova il proprio carattere unitario nel tentativo di illustrare attraverso diverse angolazioni specifiche le continuità e le rotture istituzionali e culturali che hanno caratterizzato il farsi dell’epoca contemporanea. Nel corso delle lezioni, la disamina delle questioni fondamentali sarà accompagnata dalla lettura diretta e dal commento di alcuni testi fondamentali.
 
1° Modulo, docente Andrea Mariuzzo
“Da Humboldt a Kerr: modelli di politiche universitarie e gestione della conoscenza nell’età contemporanea” (20 ore)
Il modulo si sofferma sulle modalità di adattamento degli istituti di istruzione superiore alle mutevoli esigenze della società occidentale uscita dalla “duplice rivoluzione” di fine Settecento, presentando attraverso la lettura di alcuni documenti fondamentali la diffusione internazionale dei più efficaci modelli di politica universitaria, dall’università di ricerca “humboldtiana” alla “multiversity” emersa negli USA degli anni Sessanta.
 
2° Modulo, docente Rolf Petri
“Trasformazioni sociali e pensiero politico nella prima età contemporanea” (10 ore)
Dopo una disamina delle trasformazioni prodotte dalla Rivoluzione Industriale, il modulo focalizza sulle visioni della storia che accompagnarono le Rivoluzioni americana e francese. Approfondendo alcuni testi chiave, si esamineranno i concetti espressi nel periodo rivoluzionario e le successive trasformazioni del linguaggio politico in Europa.
 
3° Modulo, docente Giovanni Vian:
“Le chiese nella transizione dal cristianesimo eurocentrico alla World Christianity (dal Novecento a oggi)” (10 ore)
Il modulo, dopo avere offerto una introduzione generale alle principali dinamiche della diffusione del cristianesimo a livello planetario nel corso dell’età contemporanea, si soffermerà su alcune delle trasformazioni indotte dal superamento della prospettiva eurocentrica, sviluppatosi in concomitanza con gli analoghi fenomeni storici di mondializzazione.