FABIO FABBRIZZI, flauto solo @ Marco Borrelli

FABIO FABBRIZZI, flauto solo

Musiche di Telemann, Bach, Mercadante, Karg-Elert, Ibert, Varèse, Vasks

Contatti

I Concerti della Normale
concerti@sns.it

FABIO FABBRIZZI, flauto solo

 

APPASSIONATA
Il flauto solo attraverso le epoche

 

PROGRAMMA

Georg Philipp Telemann (Magdeburgo, 1681 - Amburgo, 1767)
Fantasia in fa diesis minore TWV 40:11 (1732.33) 
A tempo giusto
Presto
Moderato



Carl Philipp Emanuel Bach (Weimar, 1714 - Amburgo, 1788)
Sonata in la minore Wq 132 (ca.1747) 
Poco Adagio
Allegro
Allegro



Saverio Mercadante (Altamura, 1795 - Napoli, 1870)
da Dieci arie variate per flauto solo (ca.1820)
Cara per te quest’anima da Armida di Gioacchino Rossini



Sigfrid Karg-Elert (Oberndorf, 1877 - Lipsia, 1933)
Sonata Appassionata op.140 (1921)



Jacques François Antoine Ibert (Parigi, 1890 – Parigi, 1962)
Piece pour flûte seule (1936)



Edgard Varèse (Parigi, 1883 - New York,1965)
Density 21.5 (1936)



Pēteris Vasks (Aizpute,1946)
Landscape with birds (1980)

 

 

BIOGRAFIA

Nato a Firenze, Fabio Fabbrizzi ha studiato con il M° Giorgio Fantini al Conservatorio di Musica ''L. Cherubini'' diplomandosi con il massimo dei voti e la lode.

In seguito ha frequentato la Classe di perfezionamento all'Accademia di Winterthur (Svizzera) con il Maestro Conrad Klemm, e al Mozarteum di Salisburgo con la Prof. Irena Grafenauer.

È stato primo flauto con importanti orchestre, tra queste, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e I Virtuosi di Mosca, Orchestra Internazionale d'Italia collaborando con direttori quali Z. Mehta, M. Chung, C.

Hogwood, A. Davies, F. Bruggen, De Bourgos, E. Inbal, T. Koopman, D. Robertson, E. Mata, E. Salonen, T.Dausgaard, A.Campori, B. Bartoletti, Y. Temirkanov e altri.

Come solista ha suonato sotto la direzione dei Maestri R.Norrington, E. Krivine, H.Soudant, T. Sokhiev, P. Carignani, T. Ceccherini, V.Galli, D.Rustioni.

Per la Musica da Camera ha partecipato ai più importanti festival Italiani e Internazionali e ha partecipato al festival Spinacorona di Napoli, invitato dal direttore artistico Maestro Michele Campanella.

Ha registrato per ORF (Radio Televisione Austriaca), RAI-Radio 3 (Radio Televisione Italiana), Edipan e Nuova Era. Ha collaborato con attori come Michele Placido, Paolo Poli, Anna Marchesini e altri.

Ha collaborato inoltre con la Scuola di Musica di Fiesole, l'Accademia Musicale Chigiana e l'Istituto Musicale pareggiato R. Franci di Siena, nonché - per quanto concerne la musica contemporanea - con il Contempoartensemble.

Nel 1982, con l' allora Direttore Artistico M° Luciano Berio, ha vinto il concorso per Primo Flauto nell' ORT- Orchestra della Toscana, ruolo che ha ricoperto per quarant'anni.

Collabora regolarmente in veste di primo flauto con l'Orchestra del Teatro Goldoni di Livorno.