You are here

ORAZIO SCIORTINO

VERDI/LISZT, SCIORTINO

immagine   © Orazio Sciortino

ORAZIO SCIORTINO | pianoforte

 

INTEGRALE DELLE PARAFRASI E TRASCRIZIONI DI FRANZ LISZT SU OPERE DI VERDI
GIUSEPPE VERDI (Roncole di Busseto, Parma, 1813 – Milano, 1901)
FRANZ LISZT (Raiding, 1811 – Bayreuth, 1886)
Salve Maria da Jerusalem (I Lombardi alla prima crociata)
Ernani (Paraphrase de Concert)
Don Carlos. Coro di festa e marcia funebre
Agnus Dei dal Requiem

ORAZIO SCIORTINO (Siracusa, 1984)
Sur le tombeau de Pergolesi - Epigramma quasi una fantasia (2013)

ORAZIO SCIORTINO
Toccata per D. Sc. (2018) 

GIUSEPPE VERDI
FRANZ LISZT
Réminiscences da Simon Boccanegra
Aida: Danza sacra e duetto finale
Miserere da Trovatore
Rigoletto Paraphrase

Pianista e compositore, Orazio Sciortino collabora con importanti istituzioni musicali italiane e internazionali, e registra per Rai Tre, Rai Radio Tre, Radio Classica, Radio Svizzera Italiana. Si occupa anche di divulgazione, rapporti tra la musica, arti visive e neuroscienze; nel 2016, in collaborazione con il CERN di Ginevra e la Fondazione Agalma, è stato invitato a tenere un TED Talk sull’esperienza dell’ascolto e l’attività neuronale connessa alla musica. Per il teatro musicale ha scritto La Paura, opera sulla Grande Guerra commissionata dal Teatro Coccia di Novara; per il Teatro alla Scala ha composto La Gattomachia, favola musica-le per narratore, violino concertante e archi.