Image for Lucia Simonato

Lucia Simonato

Professore Associato

MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO (SSD: L-ART/04)

050 509008
 
Palazzo della Carovana , piano quarto, stanza 112

Dopo la maturità classica a Bolzano nel 1995, ha studiato all’Università di Pisa (1995-1999) e alla Scuola Normale Superiore con Paola Barocchi (1999-2002), dove ha conseguito il titolo di Ph.D. in Discipline storico-artistiche nel maggio 2005 con una tesi sulle medaglie di Urbano VIII (pubblicata nel 2008). Ha quindi completato la sua formazione al Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut come assistente scientifica del direttore dell’istituto (2002-2005) e poi borsista post-dottorale dal 2007 con un progetto su Joachim von Sandrart, fino all’assunzione nel dicembre 2008 come ricercatore in Storia dell’arte moderna (L-Art02) in Normale. Qui si è dedicata a ricerche su temi di cultura figurativa barocca, confluite nel 2018 nella monografia «Bernini scultore. Il difficile dialogo con la modernità», e ha conseguito il 1° ottobre 2018 l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore ordinario nel settore concorsuale 10/B1 (Storia dell’arte). Dal settembre 2020, con procedura di selezione, è diventata nella stessa istituzione professore associato in Museologia e critica artistica e del restauro (L-Art04).

Oltre che in Normale, dove tiene regolarmente corsi dal 2014, ha svolto attività didattica in Germania presso l’Albert-Ludwigs-Universität a Friburgo e la Johannes Gutenberg-Universität a Magonza, e ha condotto ricerche presso il Center for Advanced Study in the Visual Arts della National Gallery of Art di Washington, l’Institut national d’histoire de l’art di Parigi, e l’Harvard University Center for Italian Renaissance Studies-Villa I Tatti a Firenze. Dal 2009 è ricercatrice associata del Kunsthistorisches Institut di Firenze.

I suoi ambiti principali di indagine vertono sulla letteratura artistica europea tra Sei e Novecento, la storia delle tecniche artistiche e della scultura tra Quattro e Ottocento, la committenza pontificia in età barocca, la storia del collezionismo in età moderna, la museologia e la storia del museo.