Astrophysical Data Analysis

Periodo di svolgimento
‌‌
Info sul corso
Ore del corso
40
Ore dei docenti responsabili
40
Ore di didattica integrativa
0
CFU 6
‌‌

Modalità esame

Relazione di seminario

Prerequisiti

Questo corso ha un approccio sperimentale e si propone di illustrare le tecniche di analisi di dati sperimentali e di simulazioni nel campo dell’Astrofisica e Cosmologia. Il corso e' pensato per gli studenti dottorato, ma puo' essere seguito anche da studenti del IV e V anno. E’ necessaria una conoscenza di base dell’Astrofisica extragalattica: è consigliato (ma non obbligatorio) aver seguito il corso di Frontiers of Cosmology and Astrophysics. 

 

Programma

Attraverso l’ausilio di esercitazioni svolte dal docente saranno analizzati dati ottenuti da programmi osservativi con i piu’ grandi telescopi da terra e dallo spazio e da simulazioni numeriche di galassie e buchi neri. Il corso si focalizzerà sui seguenti argomenti: (i)  conoscenze sulle tecniche osservative più avanzate utilizzate a diverse lunghezze d’onda (dal radio ai raggi X) e sulla strumentazione all’interno dei piu’ avanzati telescopi astrofisici; (ii) tecniche per la manipolazione di immagini astrofisiche e analisi di dati spettroscopici; (iii) introduzione alle simulazioni numeriche di galassie e buchi neri; (iv) analisi di simulazioni astrofisiche e confronto con dati sperimentali

 

Obiettivi formativi

Il corso fornisce agli studenti le competenze per analizzare dati astrofisici utilizzando le tecniche più avanzate attualmente disponibili. Al termine del corso, lo studente avrà ottenuto una profonda conoscenza delle tecniche per l'analisi dei dati sperimentali e delle simulazioni. Lo studente avrà inoltre ottenuto una profonda conoscenza dei processi fisici e dei problemi aperti relativi allo studio di galassie e buchi neri supermassicci.

Riferimenti bibliografici

I riferimenti bibliografici saranno comunicati a lezione.