Consigli delle Strutture accademiche

I Consigli delle Strutture accademiche (Classe di Lettere e filosofia, Classe di Scienze e Classe di Scienze politico-sociali) organizzano le attività didattiche e di ricerca delle varie aree scientifico-disciplinari; deliberano sui piani di studio, sul coordinamento dei corsi e su tutte le richieste degli allievi; esprimono pareri sull’attività di didattica e ricerca ed elaborano il programma delle attività didattiche per ogni anno accademico; approvano i piani di studio, il coordinamento operativo e gestionale dei corsi secondo la programmazione didattica approvata dal Senato accademico. 

Sono composti dal/dalla Preside, dai professori di ruolo, aggregati e su convenzione ex art. 6 comma 11 L.240/2010, dai rappresentanti di ricercatori, ricercarici, allieve e allievi afferenti alla struttura.