Karolina Nugumanova

Allievo del Corso di Perfezionamento/PhD

Scienza politica e sociologia - borsa DM 118/2023

 
‌‌

Il suo focus principale è nelle ricerche sui migranti e studi di genere. In qualità di ricercatrice del panel progetto indipendente OutRush, esplora la vita degli emigranti russi in tutto il mondo. La sua ricerca si estende a progetti di grande scala come "Costruire il Comune nella Diaspora Russa" e l'analisi delle esperienze degli attivisti della Resistenza Femminista Antiguerra, in collaborazione con l'Università dell'Indiana.

Lei guida il progetto pionieristico "La Scienza dei Sogni", mirato alla raccolta e interpretazione sociologica dei sogni dei russi durante la guerra in Ucraina. All'inizio del 2023, ha contribuito al campo con la sua pubblicazione, "Grande, Grande Dolore e Silenzio Eterno: Interpretazione Sociologica dei Sogni Dopo il 24 Febbraio 2022" (The February Journal, 2023, in inglese e russo). Le sue intuizioni appaiono anche in vari media indipendenti e progressisti (ad esempio, uno e due).

Il suo percorso accademico include studi presso l'Università Europea di San Pietroburgo, l'Università Internazionale di Venezia e l'Università Statale di Novosibirsk. La sua tesi di Master è "L'Effetto Documentario: Un'Analisi Socio-Semiotica dei Fatti nei Film Documentari". Attualmente, alla Scuola Normale Superiore, si occupa degli aspetti di genere dell'attivismo in tempi di crisi politica, concentrandosi sull'emigrazione bielorussa e russa.

Ha condiviso la sua competenza come relatrice ospite alla scuola estiva "Gender Likbez 4.0" all'Università Europea di San Pietroburgo e come esperta di film documentari in uno degli spazi culturali di San Pietroburgo. Per maggiori dettagli, visitate il suo sito web.