Image for Stefano Tortorici

Stefano Tortorici

Allievo del Corso di Perfezionamento/PhD

Scienza politica e sociologia - borsa DM 351

 
‌‌

Stefano Tortorici è uno studente del dottorato in Scienza politica e Sociologia della Scuola Normale Superiore, un membro del Center on Social Movement Studies (Cosmos) e research fellow per l’anno 2023-2024 dell’Institute of the Cooperative Digital Economy (ICDE) alla New School di New York.

La ricerca di Stefano è collocabile all’intersezione tra gli studi sui movimenti sociali, l’economia di piattaforma, la sociologia delle organizzazioni e del lavoro e la teoria politica ed economica. Sta attualmente ricercando come la tecnologia blockchain e le piattaforme cooperative finanziarie possono aiutare a risolvere i classici problemi del cooperativismo. Il suo lavoro approfondisce inoltre il dibattito tra cooperativismo e socialismo per comprendere le relazioni tra cooperative e mercato.

Stefano ha una laurea triennale in Filosofia presso l’Università degli studi di Torino dove ha scritto una tesi sui concetti di alienazione e realizzazione nei Manoscritti economico-filosofici del 1844 di Marx. Ha approfondito i suoi studi di filosofia politica e teoria critica frequentando la Vrije University di Amsterdam, l’Università di Paris-Nanterre e l’Università di Milano-Bicocca. Ha successivamente conseguito la laurea magistrale in Storia Contemporanea con lode presso l’Università di Bologna, dove ha scritto la sua tesi, Piattaforme cooperative: organizzazione del lavoro e democrazia radicale nel XXI secolo, sotto la supervisione di Sandro Mezzadra e Paola Rudan. È infine parte di un’inchiesta collettiva sull’espansione territoriale di Amazon in Emilia Romagna coordinata dal collettivo di ricerca Into The Black Box.