Tu sei qui

BEBO FERRA, PAOLINO DALLA PORTA

DALLA PORTA, FERRA, WALTON, STYNE, LEGRAND, MONK

immagine  © Roberto Cifarelli

BEBO FERRA | chitarra
PAOLINO DALLA PORTA | contrabbasso

Paolino Dalla Porta (Mantova, 1956)
Bagatella mediterranea

Bebo Ferra (Cagliari, 1962)
Ninna nanna per Lele

William Turner Walton (Oldham, Lancashire, 1902 – Ischia, 1983)
Touch of her soft lips and part

Paolino Dalla Porta
Amor sacro amor profano

Bebo Ferra
Ehia

Jules Styne (Londra, 1905 – New York, 1994)
I fall in love too easily

Michel Legrand (Parigi, 1932 – 2019)
You must believe in spring

Thelonious Sphere Monk (North Carolina, 1917 – New Jersey, 1982)
Bemsha swing

Bebo Ferra e Paolino Dalla Porta collaborano dal 1995 in varie formazioni, tra le quali i Devil Quartet di Paolo Fresu e il Trio 3 of Visions con Fabrizio Sferra; si costituiscono poi come Duo nel 1997 e da allora partecipano a numerose rassegne e festival internazionali e a trasmissioni radiofoniche. Dimensione poetica, energia, colore, creatività, sono alcuni degli aspetti principali da cui si originano e si sviluppano le composizioni di Dalla Porta e Ferra scritte appositamente per questa formazione. Comune denominatore il jazz, inteso come pensiero e linguaggio in continua trasformazione e perenne ricerca di nuove sintesi. La poetica dei temi, l’interplay e lo scambio dei ruoli fra i due strumenti, supportati dalla tensione creativa e dall’empatia ritmica tra i due musicisti, danno vita a una musica dinamica, ricca di nuances e al tempo stesso di impatto.