Tu sei qui

BRUNO CANINO, ANTONIO BALLISTA

Mozart, Liszt, Ravel, Petrassi, Stravinskij

DUO BRUNO CANINO E ANTONIO BALLISTA | pianoforte a quattro mani

 

PROGRAMMA
 

CONCERTO PER I SESSANTA ANNI DI ATTIVITÀ DEL DUO

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791)
Sonata in fa maggiore KV 497

FRANZ LISZT (Raiding, 1811 – Bayreuth, 1886)
Da L’albero di Natale
- Scherzoso (Si accendono le candele dell’albero)
- I pastori alla greppia
- Carillon
- Antico canto provenzale del Natale
- Natale ungherese

****

MAURICE RAVEL (Ciboure, 1875 – Parigi, 1937)
Ma mère l’Oye
- Pavane de la Belle au bois dormant
- Petit Poucet
- Laideronnette Impératrice des Pagodes
- Les entretiens de la Belle et la Bête
- Le jardin féerique

GOFFREDO PETRASSI (Zagarolo, 1904 – Roma, 2003)
Siciliana e marcetta

IGOR’ FËDOROVIČ STRAVINSKIJ (Lomonosov, 1882 – New York, 1971)
Tre pezzi facili
- Marcia
- Walzer
- Polka

Cinque pezzi facili
- Andante
- Española
- Balalaika
- Napolitana
- Galop

Sessant’anni fa Antonio Ballista e Bruno Canino si incontrarono al Conservatorio di Milano nella stessa classe di pianoforte e, spinti da una voracità musicale pari solo alla loro curiosità, cominciarono a leggere insieme una grande quantità di musica. Si presentarono prestissimo in pubblico dando inizio a una fortunata carriera che si è protratta fino a oggi senza interruzioni. Nel campo della Neue Musik le loro esecuzioni hanno avuto un valore storico: la loro presenza è stata fondamentale per la diffusione delle nuove opere e per la funzione catalizzatrice che ha esercitato sui compositori. Il repertorio contemporaneo infatti si è arricchito di molte composizioni dedicate al Duo da Berio, Castaldi, Castiglioni, Corghi, Donatoni, Morricone, Mosca, Panni, Sciarrino, Sollima. Il concerto di Berio è stato eseguito in prima mondiale a New York con la New York Philharmonic diretta da Boulez, e la relativa incisione discografica – con la London Symphony, sotto la direzione dell’autore – è valsa al Duo un prestigioso Music Critic Award. Il più recente concerto per due pianoforti e orchestra d’archi, Episodi per Ballista Antonio Canino Bruno, è stato composto da Ennio Morricone in occasione del sessantesimo di attività del Duo.
Ballista e Canino hanno suonato sotto la direzione di Abbado, Boulez, Brueggen, Chailly, Maderna, Muti, e con orchestre come BBC Symphony Orchestra, Concertgebow, Israel Philarmonic, Filarmonica della Scala, London Simphony, Orchestre de Paris, Philadelphia Orchestra, New York Philharmonic.
Dallapiccola, Boulez, Kagel, Ligeti e Cage hanno eseguito concerti con il Duo, e Stockhausen ha collaborato personalmente in una lunga tournée di Mantra. Oltre a una scelta estremamente ampia di musica contemporanea, nel loro repertorio figura l’opera completa di Brahms, Debussy, Mozart, Rachmaninov, Schubert, Schumann e Stravinskij.