Experimental High Energy Physics I

Periodo di svolgimento
Ore del corso
20
Ore dei docenti responsabili
20
Ore di didattica integrativa
0
‌‌

Modalità esame

Prova scritta, prova orale e relazione di seminario

Programma

Passaggio della radiazione attraverso la materia, interazioni di particelle cariche, ionizzazione, scattering multiplo, bremsstrahlung, interazioni dei fotoni, sciami elettromagnetici. Caratteristiche generali dei rivelatori di particelle. Fondamentali di probabilità e statistica con applicazioni alla fisica sperimentale delle particelle elementari.

Obiettivi formativi

Apprendere le caratteristiche dell' interazione delle particelle con la materia e dei principi di funzionamento dei rivelatori di particelle. Apprendere metodi statistici in uso in fisica delle particelle

Riferimenti bibliografici

Cahn and Goldaber : The experimental Foundation of Particle Physics (Cambridge).
http://www.cambridge.org/catalogue/catalogue.asp?isbn=9780511590795

Blum, Rolandi: Particle Detection with Drift Chambers (Springer).
http://www.springer.com/physics/elementary/book/978-3-540-76683-4

Claus Grupen Boris Shwart, Particle Detectors (Cambridge).
https://doi.org/10.1017/CBO9780511534966

William R. Leo, Techniques for Nuclear and Particle Physics Experiments (Springer).
https://www.springer.com/gp/book/9783540572800

Frederick James, Statistical Methods in Experimental Physics (World Scientific).
https://doi.org/10.1142/6096

Glen Cowan, Statistical Data Analysis (Oxford).
http://ukcatalogue.oup.com/product/9780198501558.do