Vincenzo Barone (2016-2019)

Immagine di anteprima
Vincenzo Barone

Chimico teorico e computazionale, professore ordinario in Normale dal 2008, è il primo professore ordinario di Chimica della Scuola Normale Superiore.
Preside della Classe di Scienze nel 2015, è eletto Direttore dal settembre 2016. 
Negli anni di direzione, si adopera per ampliare la rete di collaborazioni e partnership della Normale, e per diversificare e rafforzare l'offerta didattica e di ricerca.
Nel 2018 il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca approva la Federazione tra la Scuola Normale e le altre due Scuole universitarie italiane che contemplano l'intero ciclo di studi universitari (graduate e post graduate): la Scuola Superiore Sant'Anna e lo IUSS di Pavia, già da qualche anno federate.
A Firenze, nel frattempo, viene avviato il progetto per la nascita di un Istituto di Studi Avanzati, dedicato a Carlo Azeglio Ciampi, e promosso un corso ordinario anche per le discipline afferenti al Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, che diviene Classe.
La direzione di Vincenzo Barone favorisce inoltre iniziative di comunicazione della ricerca rivolte alla cittadinanza: rassegne cinematografiche e cicli di conferenze interdisciplinari, che si svolgono all'aperto, in Piazza dei Cavalieri. 
Il 9 gennaio 2019 rassegna le dimissioni dalla carica di Direttore.